Come sapere se la protezione solare è scaduta

La protezione solare può essere la differenza tra ricordi caldi e il rammarico bruciante delle scottature solari. Ma dopo aver fatto un giro in un armadio per un anno o due, potresti essere sospettoso sul fatto che sia ancora buono. Controlla la protezione solare trovando la data di scadenza o valutandone l'odore o la consistenza. Applicare la protezione solare che è ancora buona per evitare di scottarsi. Se è necessario eliminare la protezione solare, utilizzare misure alternative, come un ombrellone, un cappello a tesa larga e tonalità con protezione UV.

Verifica della protezione solare per la scadenza

Verifica della protezione solare per la scadenza
Leggi l'etichetta della crema solare per trovare la data di scadenza. Alcuni filtri solari indicano la data di scadenza da qualche parte sull'etichetta. Altri filtri solari potrebbero contenere informazioni sulla scadenza stampate sulla confezione. In generale, puoi aspettarti che la protezione solare duri per tre anni. [1]
  • La FDA richiede che i produttori includano una data di scadenza, che indica per quanto tempo il produttore garantisce la protezione SPF. Ciò non significa che la protezione solare sia inefficace dopo la data di scadenza. In generale, sono efficaci per almeno 3 anni.
  • Molte marche di creme solari includono un numero di telefono del servizio clienti che è possibile chiamare per conoscere le informazioni sulla scadenza del prodotto.
  • Se non riesci a trovare le informazioni sulla scadenza sull'etichetta e la scatola è mancante o gettata via, cerca le informazioni sul prodotto online con una ricerca per parola chiave.
Verifica della protezione solare per la scadenza
Scrivi la data in cui acquisti la protezione solare sulla bottiglia quando necessario. Questo può aiutarti a vedere chiaramente a colpo d'occhio se la tua protezione solare è ancora buona. Usa un pennarello indelebile in modo che la data non venga cancellata dalla bottiglia. Lasciare asciugare l'inchiostro del marcatore prima di maneggiarlo per evitare che la data venga macchiata. [2]
  • Se il pennarello indelebile non sembra funzionare sulla tua bottiglia, attacca un piccolo pezzo di nastro adesivo. Scrivi invece la data sul nastro.
Verifica della protezione solare per la scadenza
Ispeziona l'odore della crema solare. Apri la bottiglia e annusa la lozione. Se manca il suo solito profumo, è probabile che le sostanze chimiche che bloccano il sole si siano rotte e che dovrebbero essere gettate via. Se la crema solare ha un odore acido, rancido o insolito, gettalo via. [3]
Verifica della protezione solare per la scadenza
Prova la trama della crema solare. Se la lozione ha un odore normale, spruzzane una piccola quantità in mano. Strofina la lozione tra le mani. Se senti che la lozione inizia a separarsi o se si sente sottile e acquosa, probabilmente non è più buona e dovrebbe essere eliminata. [4]
  • Getta sempre via una lozione che puzza o sembra innaturale. L'uso di una lozione con odore o consistenza alterati potrebbe causare irritazione alla pelle. [5] X fonte di ricerca

Conservazione e conservazione della protezione solare

Conservazione e conservazione della protezione solare
Evita di conservare la protezione solare in auto. Il calore estremo, il freddo e l'esposizione alla luce solare possono causare il degrado della protezione solare. Per questo motivo, dovresti evitare di lasciare la protezione solare in auto quando trascorri del tempo all'aperto al sole. [6]
  • Quando sei al sole per lunghi periodi di tempo, porta con te la crema solare in uno zaino o in una borsa da spiaggia. Dovrai applicare la protezione solare per tutto il giorno per sostenere le sue proprietà di protezione solare. [7] X fonte di ricerca
Conservazione e conservazione della protezione solare
Evitare di conservare la protezione solare vicino alla luce diretta del sole dalle finestre. Le sporgenze e i davanzali delle finestre sono spesso utilizzati come posizioni di archiviazione per gli articoli per la cura personale, compresa la protezione solare. Tuttavia, anche le posizioni di stoccaggio vicino alle finestre saranno esposte a maggiori quantità di calore e luce, il che contribuirà alla scadenza della protezione solare. [8]
Conservazione e conservazione della protezione solare
Conservare la protezione solare in armadi o armadi lontano dal calore. Sebbene il calore del vapore della doccia dovrebbe avere solo un effetto moderato sulla protezione solare, nel tempo ciò può contribuire a una scadenza più rapida. Conserva la crema solare in luoghi freschi e bui, come armadi o armadi per corridoi. [9]
Conservazione e conservazione della protezione solare
Gettare la crema solare dopo tre anni. Anche se l'odore e la consistenza della crema solare sono normali, dopo tre anni dovrebbe essere gettato via. In caso di dubbi, getta via la vecchia bottiglia e acquistane una nuova, se possibile, oppure fai uso di alternative per la protezione solare.

Utilizzo di alternative per la protezione solare

Evita di andare al sole tra le 10 e le 14. Il sole è al suo apice durante questo periodo. Le alternative alla protezione solare non possono proteggerti così come una protezione solare SPF 30 appropriata, quindi non uscire all'aperto durante il picco del sole. [10]
  • Se scegli di andare senza protezione solare, dovresti limitare anche l'esposizione complessiva al sole.
Utilizzo di alternative per la protezione solare
Blocca il sole con un parasole. Un ombrellone è un ombrello estivo solitamente elegante utilizzato per bloccare il sole. I grandi ombrelloni, che sono disponibili in molti rivenditori e centri di casa, sono un'ottima opzione per fornire ombra portatile a un gruppo.
  • Se non hai un ombrellone o un ombrellone in mano, usa un ombrello da pioggia non trasparente come sostituto di un pizzico. [11] X fonte di ricerca
Utilizzo di alternative per la protezione solare
Indossa cappelli a tesa larga. Il viso e la testa sono più sensibili alla luce solare rispetto alla maggior parte delle altre parti del corpo. I cappelli a tesa larga forniscono anche ombra al collo mentre proteggono gli occhi dai raggi diretti del sole.
  • Per fornire la migliore copertura per la testa, scegli un cappello con un bordo che circonda l'intero cappello ed è largo almeno 3 pollici (7,6 cm). [12] X fonte di ricerca
Utilizzo di alternative per la protezione solare
Indossare occhiali da sole con protezione UV. Troppa luce solare può causare danni agli occhi. Nei casi più gravi, ciò può causare perdita permanente della vista, cataratta o cancro agli occhi. Gli occhiali da sole con protezione UV devono essere chiaramente indicati da un'etichetta o un adesivo. [13]
Utilizzo di alternative per la protezione solare
Rimani all'ombra a mezzogiorno. I raggi del sole sono più potenti a metà giornata, quando il sole è alto nel cielo. Prenditi una pausa dal sole e fare un pranzo al sacco all'ombra di alcuni alberi o sotto un padiglione. [14]
Utilizzo di alternative per la protezione solare
Indossa camicie e pantaloni a maniche lunghe. L'abbigliamento ti fornirà la migliore protezione dagli effetti dannosi dell'eccessiva esposizione al sole. Alcuni indumenti sono appositamente progettati per bloccare la luce solare.
  • Nella maggior parte dei casi, i colori scuri, come il nero, bloccano la luce solare meglio dei colori chiari, come il bianco. I tessuti a trama larga non ti proteggeranno così come i tessuti a maglia stretta. [15] X fonte di ricerca
Cosa devo fare con la protezione solare scaduta?
Buttalo fuori. Se ha raggiunto la data di scadenza, non dovresti più utilizzarlo.
maxcatalogosvirtuales.com © 2020